Peli, peluria

I follicoli piliferi presenti sulla pelle di un adulto sono circa 5 milioni, di cui 100.000 sul cuoio capelluto. Le uniche parti del corpo prive di peli sono i palmi delle mani e le piante dei piedi. Il numero dei follicoli non varia sensibilmente in base a razza e sesso ma esso diminuisce notevolmente con l’avanzare dell’età: da circa 615 follicoli per cm² tra i 20/30 anni a circa 435 dopo gli 80 anni.
Il “pelovellus”, che da adulto diventa “pelo” può andare incontro, per effetto dell’invecchiamento fisiologico, ad una fase di involuzione e ritornare a “vellus”. Le variazioni nel tipo di pelo sono determinate dalla costituzione genetica e dallo stato endocrino.
Va sottolineato che, ad eccezione del periodo embrionale e fetale, nella cute non vengono generati nuovi follicoli, ma le variazioni a cui assistiamo sono legate alla maggiore o minore attività dei follicoli presenti.

 

Ciclo di Crescita del Pelo

Schermata 07-2456841 alle 17.49.34